ORARI DI APERTURA

Il Nido in Famiglia "gnometti&fantasia" rispetta i seguenti orari di apertura:

dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 19.00.

Il sabato su prenotazione.



domenica 14 luglio 2013

Sliding Doors

Ovvero... che cosa sarebbe successo se avessi fatto un'altra scelta. Un po' come il film omonimo: un treno perso o preso ti cambia la vita.
E il mio, qual è il treno preso?
Il mio treno PRESO è stata quest'avventura, l'apertura del nido, il lasciare un posto (più o meno, visti i tempi) sicuro per inseguire un sogno.
Sono una sognatrice. E sono determinata.
Questo mi ha fatto realizzare con pochi mezzi molti traguardi, magari con qualche piccolo compromesso.
Terminato brillantemente il mio percorso alle superiori, all'Istituto Magistrale, la prima scelta: trovare un lavoro o continuare a studiare ( a mie spese).
Ho scelto la seconda, lavorando per mantenermi e scegliendo un corso di laurea (Commercio Estero) che non era proprio il mio percorso ideale (Sociologia a Trento), ma le prospettive lavorative erano ottime e l'Università a pochi km da casa. Primo treno preso e primo NO detto.
Al secondo anno di Università, ho fatto domanda per lo stage all'estero. Stavo per accontentarmi di un posto in Russia, ma quando ho visto che c'era un posto disponibile per Winnipeg, in Canada, mi sono detta che no, questo sogno no non me lo facevo fuggire di mano, a costo di lavorare più intensamente, rinunciare a qualcosa, ma il Canada era lì, a pochi passi da me.
Il 28 Settembre 2005, piena di speranze, sono partita e, quando i miei piedi hanno toccato la superficie lungamente desiderata mi sono sentita realizzata. Negli stessi mesi, mi è sembrato di vivere in un Paradiso ( forse erano le temperature ben al di sotto dello zero?!?) e ho conosciuto la mia penfriend  Aimee, con la quale, ancora oggi ( 14 anni di amicizia epistolare) mi sento spesso e la quale è la madrina di mia figlia, a distanza.
Il 13 Luglio 2007, la laurea. Dottoressa in Commercio Estero.
E ora che faccio? Mi sono detta.
Le strade erano due: laurea specialistica o lavoro.
Ho optato per la seconda, cominciando la mia avventura lavorativa nelle imprese.
Fino ad allora, tante stagioni al mare o in montagna e moltissime esperienze con i centri estivi, con il Servizio Civile in biblioteca, con progetti di letture animate.
Tutte queste esperienze legate all'infanzia mi sono servite a capire quale era il mio percorso, ma ho voluto dare una "chance alla mia laurea", lavorando presso due ditte.
In tutto, circa tre anni.
In quei tre anni, il mio desiderio di nido in famiglia è stato grande. Mi sono informata, documentata, ho fatto arrivare due organizzatrici a ispezionare casa mia. E poi ho atteso, piena di speranza.
Il 9 Settembre 2009, un'altra sliding door. A 25 anni, ho preso il treno della vita coniugale e ho sposato Mirco.
A dieci mesi di distanza, il 15 Luglio 2010 è nato il mio primo gnometto, Giovanni.
Auguri Giovanni! Tu sei stata la mia spinta finale per la realizzazione di questo grande sogno, che non è solo il mio sogno, ma è un sogno a  formato famiglia <3
E poi, a fine dicembre 2010, le dimissioni, il mio corso di qualifica di collaboratore educativo ( frequentato anche da mio marito) e l'inizio di tutto questo.
E se non avessi dato le dimissioni, come sarebbe andata la mia vita? Che direzione avrebbe preso? Dove mi troverei adesso?
Mmm... Fatemelo dire, sono così soddisfatta della mia scelta che non mi volto indietro, non ci penso minimamente. Non me la posso immaginare la mia vita se non avessi preso questa direzione, forse perché in cuor mio so che non sarei stata felice.
L'unico pensiero che ogni tanto mi gironzola per la testa ( ed è comune a tutti i lavoratori autonomi) è la possibilità di avere uno stipendio fisso, nessun pensiero di tenuta contabile, nessun modello unico da presentare... Ma ne vale la pena, eccome se ne vale la pena!
Niente pensieri sul "e se" "e magari sarebbe stato".
Il passato è andato, il presente e il futuro, invece, sono nelle nostre mani :)

Questo post partecipa alla staffetta di blog in blog. Il tema di questo mese è SLIDING DOORS.
Qui sotto trovate i link agli altri blog che partecipano all'iniziativa.
Buona lettura a tutti!


1. Vivere a Piedi Nudi http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
2. Come nasce una mamma http://www.comenasceunamamma.it/news/gravidanza/maternita2/271-sliding-doors.html
3. Cristina
http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog
4. made in bottega http://www.madeinbottega.com
5. Federica Rossi http://mammamogliedonna.it/staffetta-di-blog-in-blog
6. Micaela Le M Cronache http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta
7.Marzia www.quellocheunadonnadice.blogspot.it
8. Arianna http://www.conlemaninelsacher.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20Blog%20in%20Blog
9* Tinella http://unaltracosabella.blogspot.it/
10 Monica: http://viaggiebaci.wordpress.com/
11. Michela http://mammamanager.altervista.org
12. Danila http://www.dispariepari.it/
13 Fioly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/
14.Simona http://disoleediazzurro.wordpress.com/
15. Federicasole:  http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
16. Aline Persempremamma: http://persempremamma.blogspot.it/search/label/dibloginblog
17 . Design Therapy : http://www.designtherapy.it/
18. Giusi Tandoi http://emotionsmamy.blogspot.com/
19. Cristina - http://lastranagiungla.blogspot.it/
20. MamiS - il gufo e la civetta - http://ilgufoelacivetta.blogspot.it/
21. CeciliaKi - http://ckmystyle.blogspot.it/search/label/staffetta-di-blog-in-blog
22. Sara Stellegemelle http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
23. Luisa: http://mammadisem.blogspot.it/search/label/DiBlogInBlog
24. Learning is experience: http://laproffa.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
25. Beat - Mamma...e ora che faccio?: www.mammaorachefaccio.com
26.Sara-NuvolositàVariabile http://www.nuvolositavariabile.com/
27. Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it/
28. Antonietta Nido in famiglia gnometti&fantasia http://gnomettiefantasia.blogspot.it/
29. Norma Voglio il mondo a colori : http://voglioilmondoacolori.blogspot.it
30. Ilaria Maggi - La Via dei Colori -  http://laviadeicolori.wordpress.com/

21 commenti:

  1. Innanzitutto auguri a Giovanni! coetaneo della mia prima che finirà i 3 a dicembre ^_^
    sai che anche io coltivavo il sogno del nido in casa? ma il marito non è d'accordo e per ora... non so che farmene della mia esistenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille da parte di Giovanni :) 2010... anno magico, veramente. Aprire un nido in famiglia è "sconvolgere" non solo la propria carriera lavorativa, ma la routine ed i costumi di tutta la famiglia. Se tutti sono d'accordo, è una bellissima avventura :) Prova a far vedere al marito il mio sito e naviga sulla rete alla ricerca di altri nidi in famiglia, magari vedendo come effettivamente vanno le cose può cambiare idea :)

      Elimina
  2. Bello leggere di persone soddisfatte di come è andata. Ed è bello il nome del tuo gnometto, a me è venuto in mente tardi, mi sono accontentata di chiamarlo Giovanni come secondo nome.
    Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanni è un nome ereditato dal bisnonno paterno. Mio marito l'aveva già chiamato Giovanni prima ancora di conoscere me ;) Da sempre, il suo desiderio era di portare avanti questo nome ( nessuno l'aveva fatto) e così è stato :)

      Elimina
  3. E ogni treno preso inevitabilmente ti mette su una strada che ne esclude molte altre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'importante è essere sempre sempre sicuri che quella che abbiamo intrapreso!

      Elimina
  4. Complimenti per il coraggio dimostrato nell'inseguire i tuoi sogni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la bellezza dei sogni che si rincorrono e la determinazione che si ha nell'inseguirli. E soprattutto, mai fermarsi, rincorrerne sempre di nuovi, ti mantiene vivo :)

      Elimina
  5. Brava, hai preso i treni che volevi, hai lavorato ed hai ottenuto risultati fantastici.
    complimenti davvero
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, come scritto sopra... il bello è che di treni da prendere ce ne sono sempre di nuovi :)

      Elimina
  6. beh che sliding doors!!! ne hai fatta di strada ma i frutti si vedono e come! hai lavorato sempre e i risultati sono arrivati forse anche di più di quanto ti aspettavi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, a volte mi domando... ma come ho fatto ad arrivare fino a qui? Nel post non l'ho scritto, ma continuo a pensarlo e a farmelo tornare in mente in questi giorni. Ho avuto dei grandi maestri di vita, non solo i miei. Penso ad alcuni prof delle superiori: loro erano proprio maestri da cui attingere. Le loro parole, la fiducia che hanno riposto in noi ( me e tutti i miei compagni di classe), sono stati dei semi che hanno portato dei frutti meravigliosi. Per questo non smetterò mai di ringraziarli!!!

      Elimina
  7. ci siamo sposate alla stesa età|e complimenti tutto il tuo percorso di vita e umano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'età più bella per prendere le decisioni più importanti :)

      Elimina
  8. Complimenti per il tuo sogno realizzato, emani gioia ed energia! Piacerebbe anche a me aprire un nido e ne parlo spesso con un'amica.... Fra poco affronterò un cambiamento a lavoro e chissà che non intraprenda davvero questa bellissima strada!un bacio e in bocca al lupo per il futuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federicasole, non so di dove sei, ma se abiti in Veneto e ti piacerebbe aprire un nido in famiglia, possiamo parlarne in privato che ti do qualche informazione in più In bocca al lupo :)

      Elimina
  9. Bellissima la tua determinazione!!!

    RispondiElimina
  10. Accidenti, ammiro tantissimo la tua determinazione....a volte invece io ho avuto paura e qualche treno l'ho perso. Incontrare Lui mi ha aiutato anche a svegliarmi in questo senso....magari incintrarlo prima :( ma sai che quando ho scoperto i nidi in famiglia mi ha incuriosito tantissimo (anche perché qui a Roma non so se ce ne sono...a me piacerebbe tanto mandarci il mio pulcino...) complimentissimi!

    RispondiElimina
  11. complimenti per il tuo bel percorso! davvero delle scelte coraggiose, ma che penso ti abbiano ripagata.

    RispondiElimina
  12. In bocca al lupo per tutto, allora! ;)
    Viaggi e Baci

    RispondiElimina
  13. Che bello leggere il tuo post in questo momento della mia vita, mi hai dato tantissima speranza! Mi trovo proprio ad attraversare questa sliding doors...proseguire con il lavoro per il quale ho studiato o seguire un sogno?Ti ringrazio!

    RispondiElimina